Musica

Michele Zarrillo: danno fisico molto importante a causa dell’infarto

Michele+Zarrillo+2007920191757_ZarrilloMomenti di paura per il noto cantautore romano Michele Zarrillo. L’autore della famosissima “Una rosa blu”, infatti è stato colpito da un infarto la prima settimana di giugno. Lo scorso 6 giugno il cantante si è recato al policlinico Sant’Andrea di Roma dopo aver accusato prima una forte fitta allo stomaco e subito dopo al petto. Pensando che potesse essere un attacco di cuore immediatamente è scattato l’allarme e il cantante romano, che proprio il 13 giugno appena trascorso ha compiuto 56 anni, è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso del policlinico Sant’Andrea. È rimasto ricoverato in terapia intensiva per le condizioni molto serie anche se il cantante, sempre lucido e cosciente, si è detto “sereno e tranquillo”.

Solo l’11 giugno i quasi sessantamila fan del cantautore di centocelle, hanno ricevuto le prime notizie confortanti sullo stato di salute di Michele da parte dello Staff che ne amministra la sua pagina Facebook ufficiale. Lo stesso cantautore ha mandato i saluti a coloro che in questi giorni hanno dimostrato il loro supporto: “Cari amici come molti di voi avranno appreso, Michele ha subito un danno fisico molto importante. Dopo il timore iniziale, per i giorni passati in terapia intensiva, le condizioni di salute sono tornate ad essere, per il momento, sotto controllo. Michele vi manda il suo ringraziamento e la sua gratitudine per la vicinanza e l’affetto sincero che gli fate sentire e spera di potervi ringraziare personalmente nei prossimi giorni. Scusate del ritardo, ma ritenevamo di dover diramare un comunicato solo a fronte di notizie certe. Staff”.

Articolo precedente

Incidente di percorso per Malika

Prossimo articolo

Mazda MX-5 Godersi il tramonto in cabrio

1 Commento

  1. Alessandra Oliverio
    24 gennaio 2018 at 11:56

    Salve mi Hanno detto che su questo sito mi potevo anunciare per i biglietti che regalate per il concerto di Michele Zarrillo… 🙂
    Ho visto troppo tardi l’anuncio che viene lui io da piccola sn cresciuta con le sue canzoni…e quando e venuto a mancare mio padre sentivo sempre le sue canzoni…come faccio ad otenere questi biglietti? sarei disposta pure a pagre 🙂 cordiali saluti Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *