Inviare

PERCHÉ NO - Lo spettacolo di Marco Travaglio a Zurigo

Politica

rsi_tra_bos
Politica

Boschi, Travaglio e PAR CONDICIO RSI!

Lo scorso 4 novembre, il nostro giornale ha organizzato lo spettacolo teatrale Perché NO, di Marco Travaglio. Abbiamo invitato la televisione svizzera (per la promozione dell’evento, intervista con Travaglio e diritto / dovere di informazione verso i nostri connazionali – italiani che pagano il canone come tutti gli svizzeri); la …

CONTINUA A LEGGERE →
8912f0edd4bdf67da878ea7bb3a7ea8e
Politica

Referendum sul destino politico di Renzi

Negli ultimi giorni di campagna prima del voto sul referendum costituzionale, il linguaggio non cambia e la polemica continua a tenere banco a scapito dei contenuti sulla riforma costituzionale I leader dei due maggiori partiti, Renzi del Pd e Grillo del M5s, continuano ad attaccarsi reciprocamente con toni molto accessi, …

CONTINUA A LEGGERE →
unbenannt-1
Politica

All’estero c’è il rischio di brogli!

Abbiamo incontrato Smerakda Giannini, la donna che ha avuto il coraggio di fare domande alla Boschi in un pomeriggio in cui farlo era molto difficoltoso. Smerakda è una doppia cittadina di origini baresi e fiera sostenitrice del Movimento 5 Stelle.

CONTINUA A LEGGERE →
Claudia La Rocca, deputata regionale del Movimento 5 Stelle, durante una conferenza stampa a Palermo, 30 ottobre 2012.      ANSA/FRANCO LANNINO
Politica

M5s: Dopo La Rocca si dimette anche Ciaccio

I coinvolti al caso delle firme delle liste del M5s di dimettono seguendo le direttive di Grillo. Il Pd critica fortemente e parla di caso “Grillopoli” Si complicano le cose per il M5s, con l’indagine sulle firme che si allarga e novità che emergono si intravedono tempi duri! Non ci …

CONTINUA A LEGGERE →
Spettacolo "PERCHÉ NO" di Marco Travaglio 4 novembre 2016 alla Casa d'Italia di Zurigo
Politica

L’insospettabile audacia della televisione svizzera

Tempo fa, la radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI) ha mandato in onda una simpatica trasmissione in cui il direttore di rete, Maurizio Canetta, incassava critiche ed elogi, in diretta e senza filtro. Iniziativa lodevole e coraggiosa.

CONTINUA A LEGGERE →

Editoriale

lauraboldrini_ppianor439_thumb400x275
Editoriale

Un pugno di parole…

Si può essere d’accordo o meno col gesto di Laura Boldrini, ma sicuramente ha dato un senso nuovo alla giornata contro la violenza sulle donne ed ha aperto nuovi spunti di riflessione su un argomento delicato. La presidente della Camera Laura Boldrini, infatti, stanca delle continue offese ricevute sui social …

CONTINUA A LEGGERE →
blank
Editoriale

Grazie per l’attenzione!

La lettera agli italiani all’estero del segretario del PD, Matteo Renzi, ha e sta tuttora suscitando tanta polemica: se da un lato con questa lettera si vuol sostenere il Sì al Referendum Costituzionale del prossimo 4 dicembre, dall’altro lato in questo modo si è dato uno spunto per buttare fango …

CONTINUA A LEGGERE →
trump
Editoriale

Un Presidente per tutti gli americani

Cosa significa la vittoria di Trump per noi? Con noi, in questo editoriale, si intende certamente sia noi italiani che noi svizzeri. È una delle prime domande che ci si pone dopo aver sentito i risultati delle elezioni presidenziali negli USA in cui, appena una settimana fa, è stato eletto …

CONTINUA A LEGGERE →
epa05383395 A British Union flag, commonly known as a Union Jack, flies in in front of the landmark Big Ben, in London, Britain, 22 June 2016.  Britons will vote on whether to remain in or leave the EU in a referendum on 23 June 2016.  EPA/HANNAH MCKAY
Editoriale

Niente Brexit senza l’ok del Parlamento

Il Parlamento dovrà approvare se il Regno Unito può iniziare il processo di uscita dall’Unione europea. È quanto ha stabilito l’Alta Corte britannica con una sentenza che indica che il governo non potrà attivare l’articolo 50 del Trattato di Lisbona, che sancisce l’avvio dei negoziati per l’uscita, senza avere l’ok …

CONTINUA A LEGGERE →
gente-immagine-rappresentativa
Editoriale

Libertà d’espressione senza razzismo

La Svizzera non dev’essere una zona franca per i gruppi estremisti che inneggiano alla discriminazione razziale e incitano all’odio. La Commissione federale contro il razzismo CFR ha pubblicato una presa di posizione in merito al concerto a Unterwasser nel Canton San

CONTINUA A LEGGERE →

Rubriche

Libreria

Bisdada