Scrive chi legge

Onestà intellettuale

Il conte Carlo Dossi 1849-1910, scrittore, diplomatico e archeologo italiano, ebbe a dire: “Che è l’onestà se non la paura della prigione?”. Sebbene sia evidentemente provocatoria, questa citazione mi trova d’accordo. Durante l’apprendistato, era nostro compito pulire e riordinare il magazzino.

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Il PD non riesce a fare una cosa giusta, nemmeno per errore

Esaminando l’operato del partito di maggioranza  del centrosinistra, il PD, nell’arco dei 5 anni di legislatura che sta finalmente  per concludersi,  devo convenire che non è riuscito a fare una cosa giusta per gli italiani, nemmeno per errore. E nonostante ciò, c’è ancora troppa gente che li vota, anche se …

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Berlusconi è tornato

Sì, alla convention di Fiuggi si è rivisto il Berlusconi di circa 20 anni fa, quando aveva deciso di scendere in campo dopo l’incertezza politica causata negli anni ’90 dai magistrati di “Mani pulite”, con il rischio  che l’Italia finisse nelle mani dei cosiddetti comunisti di allora.

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

È così difficile fare una legge elettorale di un’enorme semplicità?

Alla ripresa dei lavori parlamentari, dopo un’estate infuocata sotto tutti i punti di vista, oggi come ieri la domanda sorge spontanea, ma è proprio così difficile formulare una legge elettorale, che raccolga il maggior consenso possibile sia in Parlamento che tra noi cittadini? Sì, io sono convinto che non è …

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Bolle bolle bollicine

Le organizzazioni in generale nascono per venire incontro alle diverse necessità della comunità e adempiere la risoluzione delle problematiche connesse. Poi man mano che crescono, diventano un apparato burocratico

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Facciamo suonare le nostre campane

Stimati connazionali e Presidenti delle Associazioni di italiani in Svizzera, è triste evidenziare come  le autorità italiane e chi li rappresenta  all’estero, per colmare le voragini finanziarie che la loro incompetenza amministrativa  ha generato nelle casse dello Stato, colpiscono quelle persone che pur vivendo all’estero, contribuiscono già abbondantemente a mantenere …

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Scandalo: Le istituzioni costituite per tutelare gli italiani all‘estero ne sono invece il vero pericolo!

Per gli italiani all’estero sono stati costituiti i Comites (COMitati per gli ITaliani all’EStero). Questi rappresentano la comunità all’estero nei rapporti con il Consolato e sono regolati da un’apposita legge. La quale definisce il compito di cooperare con il Consolato nella tutela dei diritti e degli interessi della comunità.

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Il governo e il PD continuano a venderci aria fritta

Il governo e il Pd continuano a prenderci per i fondelli parlando di ripresa economica, quando la disoccupazione ufficiale oscilla sempre tra l’11 e il 12%, ma in realtà proprio la CGIL ha lanciato, ultimamente, l’allarme di una disoccupazione invece intorno al 18-20%, perché i dati pubblicati non tengono in …

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

L’autunno sta arrivando

Nell’impaginare questa mia riflessione post ferie mi è balzato alla mente una canzone della fine dei mitici anni ‘60 dal titolo “L’estate sta finendo”. Io aggiungo: l’autunno sta arrivando. Mentre l’estate piano piano si esaurisce, ognuno di noi ritorna alla quotidianità dei propri impegni, siano essi di lavoro, di studio …

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

La Casa degli Italiani

Ho letto diligentemente quasi l’intero libro di Gatani sulla Casa d’Italia, e purtroppo il dubbio è il tarlo più vorace che esista. Si annida nel cervello e si nutre di tutto il corpo. Magari questa mia riflessione mi sarà di sollievo. C’era una volta

CONTINUA A LEGGERE →