Scrive chi legge

Le leggi devono essere rispettate alla lettera!

Finalmente, dopo nove mesi di pazienza e continuo sprono, la Federazione delle Associazioni Lucane in Svizzera è riuscito, con il sostegno morale e logistico del gruppo consiliare di  minoranza  “Marsico nel cuore” a scardinare l’avvitamento della stessa

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Gerardo Petta fa tremare Comites e Patronati

In questi ultimi anni il Comites di Zurigo, da palude in cui i Paolo Da Costa, i Dino Nardi e i Luciano Alban galleggiavano indisturbati, è stato messo a ferro e fuoco dal torrente 

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

L’importanza di essere COMITES

La natura dei Comites è definita da una circolare emessa dal Min. Plen. Torquato Cardilli, Segretario del CGIE, nell’ottobre 2003. Nella circolare si legge che il Direttore Generale per gli Italiani all’estero

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

I ricchi sono poveri dentro

Lo sfogo di una lettrice che si trova in una situazione difficile Mi trovo in una situazione davvero pesante e voglio condividere con voi questa mia triste

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Comites, servi dei patronati

Da quando nel 1991 si sono svolte  le prime elezioni dei Comites, i patronati hanno assunto un ruolo sempre più importante nella comunità italiana. Infatti, grazie ai loro assistiti,  i patronati sono diventati gli arbitri in ogni situazione elettorale, cioè Comites, CGIE e da un decennio nell’elezione

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Lettera al Presidente della Repubblica italiana

Chi le scrive è uno dei tanti giovani e non giovani che negli anni ‘50/60 sono stati costretti ad emigrare perché l’Italia non offriva nulla. I  giovani di quella giovane età che ancora avevano

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

In Sicilia ha vinto Berlusconi

In Sicilia il centrodestra ha vinto, veramente stravinto sul PD.

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Le mie riflessioni…

Venerdì sera 3 novembre 2017 in concomitanza con la chiusura della campagna elettorale in Sicilia, ho espresso sulla stampa online una mia spassionata riflessione, su come sarebbero

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

La Repubblica delle banane

Paese di navigatori, scrittori e scienziati, ma tutti ci identificano nel paese della pizza chitarra e mandolino. Ci sarà un motivo? A domanda risposta va data, ebbene sì, siamo i migliori, ma allo stesso tempo siamo anche i peggiori, in 70 anni la cosidetta repubblica delle Banane ne ha fatte …

CONTINUA A LEGGERE →
Scrive chi legge

Lettera di un italiano in Svizzera

Sono un italiano: fin qui, nessuna colpa Appartengono alla “classe 1984”: nemmeno questa una colpa. Una “sfiga” forse si: quella di appartenere ad una generazione di

CONTINUA A LEGGERE →