Editoriale

Le lettere che non si scrivono più

Pare che saranno messe all’asta le epistole d’amore che Enzo Ferrari, il padre della nota casa automobilistica italiana, ha scritto a Fiamma Breschi, la donna molto più giovane di lui e della quale si era invaghito. L’asta dal titolo dedicato alla bellissima donna e vedova del pilota Luigi

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Quelle mamme sole e forti!

“Mamma expat”. Si dice così quando si parla delle donne che hanno iniziato la loro vita di mamma fuori dal proprio Paese d’origine con tutte le difficoltà che ciò comporta. Espatriare è sempre difficile, quando si è anche mamma o lo si diventa all’estero, lontano dalla famiglia, dalle certezze della …

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Portella della Ginestra: la strage e il mito

Sono trascorsi 70 anni da quella che è passata alla storia come strage di Portella della Ginestra. La strage venne compiuta dal noto bandito siciliano Salvatore Giuliano, la cui fama è stata forse troppo montata più dal folklore della sua figura che dai reali atti sanguinosi di cui si

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Ippocrate, il torto e la ragione, la vita e la morte

Il Giuramento di Ippocrate ha un po’ perso di significato da diversi anni. Forse dovrebbe addirittura essere abolito visto che in gran parte viene letteralmente demolito da alcuni comportamenti deontologicamente devastanti di certi medici.

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Spettacolarizzazione dell’orrore

A Cleveland la morte è andata in diretta. Il fatto ha destato orrore e clamore, giustamente, perché non si era mai visto un delitto eseguito così a sangue freddo e consumato davanti agli occhi degli spettatori di tutto il mondo. È stato terribile, davvero, ma ha totalizzato uno share, in …

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Una bomba sul mondo

Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane per le aziende che operano sui mercati internazionali, pubblica il nuovo rapporto che riguarda i rischi e le zone di rischio nel 2017.

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Alatri: storia di un’insensata mattanza di branco

È stata la vicenda più seguita della settimana, quella che ha visto la morte di Emanuele Morganti il giovane 20enne di Alatri. Emanuele è morto nella notte tra 24 e 25 marzo sotto la furia indomabile del branco di ragazzi che lo hanno colpito senza pietà fino a togliergli la …

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Andarsene….all’inglese!

La situazione che sta attraversando l’UE ci interessa e la seguiamo con una certa attenzione. Se da una parte ci interessa come italiani, e quindi come popolo facente ancora parte dell’UE, dall’altra la seguiamo anche come abitanti della Svizzera che presto dovrà considerare altri accordi

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Cyberbullismo: attenzione genitori!

Con la diffusione di massa dei mezzi di comunicazione interattivi e digitali, si è sviluppato anche la nuova forma di bullismo nota come cyberbullismo. Il fenomeno sta certamente diventando preoccupante, sempre più volte sentiamo di giovani che compiono atti estremi, come il suicidio, perché perseguitati attraverso i media. Foto, video, …

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

L’invisibile scomodo

Gli ultimi dati segnano che in Italia i senzatetto sono più di 50 mila. O almeno, quelli che si è riusciti a segnare. Perché la loro è spesso una presenza invisibile, si sa, per questo non si è mai certi della presenza effettiva di un senza fissa dimora.

CONTINUA A LEGGERE →