Moda

L’estate in… testa!

I cappelli saranno l’accessorio must have della bella stagione

Teste luminose e brillanti come la bella stagione che sta per arrivare: ebbene sì, i cappelli sono l’accessorio che renderà glam ogni nostro look, basta scegliere tra i diversi modelli e colori visti su tutte le passerelle primavera estate 2018 e combinarli con le calde mise estive.
Niente di più facile e divertente, per rendere ancora più sbarazzini i look da spiaggia e da passeggio, ma anche quelli più sobri ed impegnati. Un accessorio che non potrà mancare nell’armadio di ogni donna per completare il look con quel tocco in più che sappia rivelare personalità ed estro. Insomma per essere glamour, quest’anno serve il cappello!
Molti e diversi i modelli di tendenza, che permettono di sbizzarrirsi tra stili e design diversi. Parole d’ordine, colore e fantasia: le combinazioni più estrose sono poi quelle assolutamente vincenti, complice la tipica leggerezza estiva che rende tutto più semplice e facile da accostare. Dai modelli a falda larga, che incarnano il classico per eccellenza, a quelli in paglia o con la visiera, passando attraverso i più originali copricapi alternativi, tipo fasce o turbanti: diverse ed infinite combinazioni da scegliere in base al proprio stile e agli abiti da indossare.
Cominciamo proprio dai turbanti, una novità tra le più recenti: non facciamoci scoraggiare dalla difficoltà di realizzarli o sistemarli, perché è molto più semplice di quanto possa sembrare. Vi basterà scegliere un foulard tra quelli con le fantasie che più preferite (quest’estate sono di nuovo molto in voga i motivi etnici), e arrotolarlo in testa nei modi più originali, a seconda delle occasioni nelle quali indossarlo: lo si potrà fermare con un grosso fermaglio colorato per non passare inosservati o, in versione più basic con delle forcine.
Comunque sia, su internet ci sono molti tutorial che illustrano i vari modi di crearsi da sé un turbante usando i nostri foulard preferiti. Se invece siete proprio negate per la manualità, nessuna paura: è possibile trovare turbanti già pronti da indossare come fossero semplici cuffie, tipo quelle anni Venti.
Perfetti e molto chic soprattutto per le fresche sere estive quando si vuole essere chic a tutti i costi: un classico ed elegante turbante in seta renderà particolare anche la mise più semplice, assicurandovi un sicuro successo.
Altro modello vincente è quello da gaucho (di chiara ispirazione argentina): con falda larghissima e sagomatura rigida, i modelli in voga quest’estate sono un mix di stile classico e guizzi sperimentali. Ideali sia con un look casual in total denim che per sdrammatizzare outfit più classici tipo trench e pantaloni a palazzo.
Volete esagerare? Possibile trovare cappelli in stile gaucho con tessuti di raso o arricchiti da preziose borchie in contrasto, per arricchire una mise total black o un long dress sempre rigorosamente nero. E veniamo al Borsalino, il più classico dei cappelli, proposto in versione estiva con tessuti freschi ma corposi.
Eleganti i modelli in blu notte con nastri color verde menta, aragosta, arancione o viola, perfetti per ravvivare spiritosi outfit maschili di tailleur gessato in doppio petto. Per lo stesso fine sono perfette anche le bombette alla Charlie Chaplin da portare anche nei momenti più casual con jeans e t-shirt o con una sfiziosa salopette.
Un altro modello spiritoso con cui divertirsi a giocare creando simpatici accostamenti è il basco: molto chic nella tonalità blu notte, da portare con magliettine a righe per uno sfizioso stile parigino. In voga anche varianti più vivaci come il rosso, il rosa shocking, il viola e il verde bottiglia da abbinare ai vestitini anni Sessanta.
Molte le interpretazioni in tema dei vari stilisti, dalle applicazioni di dettagli tridimensionali all’aggiunta della veletta in rete, tipica dei cappellini da cerimonia. Concludiamo con il classico ma sempre gettonatissimo cappello di paglia: i modelli proposti per l’estate 2018 rispondono al paradigma secondo cui più la falda è larga più sono glam. Perfetti tanto per il mare quanto per la città, sono proposti, oltre che nei classici colori neutri, anche in colori molto estivi, dal giallo limone al rosa sushi.
Di tendenza quest’anno anche i modelli in paglia in stile esploratore da abbinare a occhialoni da sole a specchio per essere davvero super glam.

 

[email protected]

Articolo precedente

Obiettivi: crescita e occupazione

Prossimo articolo

Reddito incondizionato: l’esperimento

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *