Musica

Nuovo album e tour: parola di… Jovanotti!

Già a lavoro per il nuovo album, Lorenzo affida ai social la scaletta dei suoi prossimi impegni professionali

Per la gioia dei fan che attendono canzoni inedite da ‘Lorenzo 2015 CC’, la cui uscita risale a due anni fa, è già in lavorazione il nuovo album di inediti dell’esplosivo artista romano. Ad annunciarlo ai fan è lo stesso Lorenzo sul suo ‘bollettino dei naviganti a vista’ tenuto sull’account Facebook: “Devo dirvi che vi trascurerò un po’ nelle prossime settimane. Mi immergo nei fondali, conto di tornare in superficie con un disco nuovo, ma ora mi devo concentrare sul serio, quindi vado, statemi molto bene. Se devo dirvi qualcosa di urgente risalgo e ve la dico ma per il resto adesso c’è solo il disco nuovo da fare, e credetemi ragazzi quando vi dico che mi sento come uno… che sta per fare un disco”.

Con agosto, come aveva ancor prima anticipato il cantautore romano, si è conclusa la fase di ‘preproduzione’, quella concernente “la scrittura dei pezzi e la registrazione di versioni, provini, tentativi, demo, bozze, appunti, false partenze, fecondazioni musicali naturali o assistite, ed è partita la fase che porterà al disco vero e proprio, quella della produzione. E su questo per adesso non vi dico nulla tranne che in questi giorni a quelli che si avvicinano a me gli si ricarica il cellulare. Emetto onde elettromagnetiche”.

E’ sempre l’artista a svelare i tempi previsti per l’uscita del nuovo lavoro, che verosimilmente vedrà la luce entro fine anno: “Immagino che a settembre potrò dirvi con una certa sicurezza se riusciremo ad uscire entro l’anno con l’album nuovo. Intanto abbiamo prenotato quattro mesi di palazzetti a partire da febbraio, nel caso li annunceremo solo a settembre, quando avremo la sicurezza dell’uscita del disco per fine anno, come spero”. Novità quindi anche sul fronte live: “Per l’anno prossimo il mio desiderio è quello di suonare nelle città e di starci il più possibile.

Quello che vorrei è suonare in una città alla volta per giorni, con uno spettacolo di pura goduria e di condivisione totale con chi vorrà venirci a sentire. Stiamo lavorando per fare una cosa che vi e ci faccia impazzire, spero davvero di potervi confermare che da febbraio si suona fino a non poterne più. La confusione è tanta sotto il cielo, ma il desiderio è ancora di più, quindi secondo me ce la facciamo a fare tutto nei tempi”, ha concluso Lorenzo.

Sul contenuto dell’album nessuna indiscrezione né anticipazione, se non quella, fornita sempre dallo stesso cantautore sui social attraverso il racconto di un aneddoto: “Ero in macchina con la mia ragazza magica, e vagando per l’effe emme a un certo punto abbiamo beccato una mia canzone, una delle più amate (…)  Siamo rimasti in silenzio e l’abbiamo ascoltata fino alla fine. Poi lei mi dice una cosa tipo ‘pazzesco che certe canzoni poi esistono e fanno parte della vita, ma prima non c’erano, cioè 5 minuti prima che esistessero non esistevano, immagino che debba essere una sensazione incredibile quando succede’. È vero, è una sensazione incredibile, è una cosa fortissima, una botta di adrenalina micidiale, e spesso arriva dopo momenti in cui si pensa che non possa più succedere. Poi io ho il problema che mi dimentico quel momento e dopo un po’ che esce un disco mi rimetto a cercarlo, come un’ossessione. Ecco, ci tengo a dirvi che sto per fare un disco nuovo, dove non c’è niente di già accaduto tranne quel tipo di emozione di cui parlavamo ieri in macchina”.

Una succulenta news è quella che riguarda la collaborazione con il produttore artistico più famoso al mondo, Rick Rubin che fino ad adesso non aveva mai collaborato con un italiano.

[email protected]

foto: Ansa

Articolo precedente

Isis: consistenti minacce all’Italia

Prossimo articolo

Acque aromatizzate per depurarsi

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *