Musica

U2: Experience&Innocence fa tappa anche Italia

Previste due tappe al Mediolanum Forum di Milano

La notizia che i fan della band irlandese stavano aspettando da tempo è adesso ufficiale: l’Experience&Innocence Tour, che tra maggio e giugno tocca il Nord America, dopo l’estate arriva anche nel Vecchio Continente con una manciata di date tra Germania, Francia, Olanda, Spagna, Portogallo, Danimarca, Paesi Bassi, Gran Bretagna e Italia. Due i concerti in programma nel Belpaese, giovedì 11 e venerdì 12 ottobre 2018, quando la band irlandese salirà sul palco del Forum di Assago a Milano.

Già lo scorso anno, a luglio, la band aveva tenuto due concerti in Italia, con due date del ‘The Joshua Tree Tour 2017’ a Roma.

Il tour toccherà il Vecchio Continente con una prima data a Berlino il 31 agosto, per poi spostarsi a Colonia, Parigi, Madrid, Copenaghen, Amburgo, Amsterdam, Milano, Manchester e Londra. Saranno previsti, anche, show a Dublino e Belfast, che segnano un ritorno a casa per la band. Il nuovo tour, che partirà il 2 maggio da Tulsa, in Oklahoma, segue la recente pubblicazione del quattordicesimo album in studio della band, ‘Songs of Experience’. Come il disco, che ha debuttato alla posizione numero 1 della classifica Billboard, può essere considerato una sorta di seguito dell’album ‘Songs of Innocence’ uscito nel 2014, così ‘eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour’ diviene una sorta di sequel del tour precedente, e prevede una spettacolare scenografia con palco visibile a 360 gradi e con molte aree in cui la band canterà spostandosi, un impianto audio all’avanguardia e uno schermo LED ad altissima definizione (con una risoluzione superiore di 9 volte a quella dello schermo presente nel tour del 2015).

In scaletta non mancheranno i grandi classici della band, da ‘With or Without You’ a ‘Sunday Bloody Sunday’, da ‘Pride’ a ‘One’, da ‘Beautiful Day’ a ‘Where the Streets Have No Name’. Bono e The Edge, in verità, una capatina a Milano l’avevano fatta già nel dicembre scorso, ospiti di Fabio Fazio a ‘Che tempo che fa’, ma i concerti al Mediolanum Forum sono ovviamente tutta un’altra cosa.

I biglietti per i due concerti milanesi saranno in vendita, sia on line che nei punti vendita autorizzati, a partire dalle 10.00 di venerdì 26 gennaio 2018; i prezzi oscillano tra i 40 e i 225 euro; sono previsti anche dei pacchetti, i cui prezzi sono invece compresi tra i 220 e i 510 euro; è già stato stabilito che ogni persona può comunque acquistare fino a un massimo di 4 biglietti. La celebre band irlandese si è formata a Dublino nel 1976 ed è composta da Paul David Hewson, in arte Bono (cantante), da David Howell Evans, in arte The Edge (chitarrista), da Adam Clayton (bassista) e da Larry Mullen Jr. (batterista): è uno dei pochi gruppi internazionali a potersi vantare di aver sempre mantenuto la propria formazione originale.

Nella sua carriera, la famosa band ha venduto quasi 200 milioni di dischi, ricevendo il maggior numero di Grammy Award per un gruppo: ben 22 premi. Fin dagli esordi, gli U2 si sono occupati della questione irlandese e del rispetto per i diritti civili, improntando su questi temi anche buona parte della loro attività artistica.

[email protected]

foto: Ansa

Articolo precedente

La gatta frettolosa fa i gattini ciechi

Prossimo articolo

Antisemitismo: l’impegno italiano

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *