Moda

Finalmente saldi!

Cosa comprare per cogliere al meglio le opportunità a prezzi stracciati

Sono finalmente iniziati i tanto attesi saldi invernali: la regola è non lasciarsi prendere dall’euforia e comprare tutto ciò che piace solo perché costa meno, finendo per spendere lo stesso una fortuna; meglio sfruttare al meglio l’opportunità degli sconti per acquistare con furbizia.

Le sirene dei prezzi bassi e super scontati potrebbero infatti indurre all’acquisto pazzo e sconsiderato di capi che non servono veramente e che probabilmente non indosseremmo tanto. Cosa comprare dunque senza sprecare budget prezioso, non doppiare capi che stazionano nel guardaroba, fare affari e investire in pezzi evergreen da sfruttare da qui sino al prossimo anno luce? Per andare a colpo sicuro e non incappare in acquisti di cui ci si potrebbe pentire in breve tempo basta seguire alcune semplici regole.

Prima cosa da fare dunque un serio check dell’armadio prima di qualunque acquisto, per evitare inutili doppioni e spiacevoli déjà vu. Fatto questo, l’ulteriore regola da imporsi è quella di scegliere capi di tendenza che durino ben oltre la stagione invernale.

A cominciare dal capo passepartout per eccellenza, furbo e versatile, le maxi maglie: fanno da mini dress, si abbinano sia con le sneakers, sia con gli anfibi o gli stivali, e con gli accessori giusti possono essere perfette sia per una serata informale che per una un po’ più elegante. Glamour e sempre di tendenza, saranno un capo saldo della moda anche nel 2018. Se invece volete virare sull’eleganza per le grandi occasioni, guardando magari al prossimo San Valentino o a qualche altra occasione importante, puntate sul classico, scegliendo capi che potrete sfruttare sempre: tubini e vestitini neri, magari con qualche inserto in tulle, saranno perfetti per ogni occasione e non passeranno mai di moda.

Un altro pezzo storico che non passa mai di moda è il cappotto classico, quel capo che non dovrebbe mai mancare nell’armadio di una donna. Gli abbinamenti che si possono creare sono davvero svariati, da quelli casual per una cena con le amiche o per la vita di tutti i giorni, fino a quelli più eleganti per pranzi importanti o per una serata particolare. Scegliete con cura anche il colore in base alle vostre preferenze: grigio e marrone sono l’alternativa perfetta per chi nel proprio armadio possiede colori caldi come il rosso, il bordeaux o il verde, mentre nero o blu per chi utilizza prevalentemente dei colori più freddi.

Un altro capo da prendere con gli sconti potrebbe essere il jeans che guardavamo da un po’…per quanto sia un capo che sicuramente è già presente nel guardaroba di tutti è anche uno di quelli che si sfruttano di più, quindi nessuna migliore occasione dei saldi per comprare un modello che ci piace pagandolo meno.

Una volta acquistato qualche capo invernale, sarà meglio rivolgere la propria attenzione ai capi primaverili: le passerelle per la prossima primavera estate hanno visto il trionfo dei blazer maschili leggermente oversize. Perfetto quello realizzato in principe di Galles, da abbinare facilmente con gonne e pantaloni.

Protagonisti della prossima primavera estate saranno i fiori: via libera dunque all’acquisto di abiti floreali, leggeri e svolazzanti, da indossare fino a maggio inoltrato.

Ad andare per la maggiore, secondo quanto visto sulle passerelle dei maggiori stilisti, i modelli corti e a tunica. E chi volesse indossarli già adesso, potrà abbinarli con giacche di velluto scelte nella giusta tonalità, altro acquisto interessante da fare con gli sconti.

Così come gli stivali: bassi, alti, con il tacco oppure raso terra, insomma uno per ogni occasione; sono un capo davvero flessibile e utile ad ogni evenienza, soprattutto durante le giornate piovose, da poter utilizzare durante tutte le stagioni. E veniamo agli accessori.

Qui in molte si lasceranno tentare forse più dei vestiti, perché in genere è proprio su questi che si risparmia di più. Ammesso dunque qualche sproposito, magari per un accessorio firmatissimo che senza gli sconti mai ci sogneremmo di acquistare. Con uno sconto abbastanza sostanzioso, sarà magari possibile portarsi a casa un pezzo clou delle collezioni moda del 2017, che sia una borsa firmata, una cintura che desideravamo da tempo o un gioiello particolare.

Isabella La Rocca

Articolo precedente

Le scoperte del 2017

Prossimo articolo

Il boom delle crociere a tema

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *