Svizzera

Effetto positivo della libera circolazione per la Svizzera

L’accordo sulla libera circolazione delle persone (ALC) in Svizzera è in vigore da 15 anni. Uno studio della SECO fa il bilancio: l’immigrazione è aumentata senza sostituire la manodopera indigena L’immigrazione è da anni al centro di controverse discussioni politiche e ora è alla soglia di una nuova era quando

CONTINUA A LEGGERE →
Svizzera

Nuovi rimborsi per test prenatali e diabete: le ultime sulla sanità in Svizzera

L’Ufficio federale della sanità pubblica ha annunciato che dal 1° luglio 2017 sarà ridotta la tariffa per i test prenatali non invasivi rimborsati dall’assicurazione delle cure medico-sanitarie (AOMS, assicurazione di base), che ammonterà solo a circa 800 franchi. L’AOMS rimborsa inoltre un nuovo sistema per controllare la glicemia in determinati …

CONTINUA A LEGGERE →
Cronaca

Le sfide sulle strade svizzere

Sicurezza stradale in Svizzera: tra le migliori a livello mondiale Le strade svizzere sono tra le più sicure del mondo. Dal nuovo “barometro upi” della sicurezza dell’upi – Ufficio prevenzione infortuni – emerge infatti un

CONTINUA A LEGGERE →
Svizzera

Svizzera e Ucraina consolidano le relazioni bilaterali

“La Svizzera sostiene l’Ucraina da oltre 20 anni attraverso la cooperazione tecnica e continuerà a farlo” Il rafforzamento delle relazioni bilaterali, l’aiuto svizzero all’Ucraina, gli sforzi necessari per tutelare la pace nel Paese e il consolidamento della cooperazione nel campo della migrazione, sono stati i temi centrali dei colloqui che …

CONTINUA A LEGGERE →
Svizzera

Nuove regole per diventare zurighesi

A partire da gennaio dell’anno prossimo entreranno in vigore le nuove regole sulla naturalizzazione nel Canton Zurigo, vediamo quali sono le novità La novità è soprattutto il criterio del permesso di soggiorno per chi vorrà naturalizzarsi da gennaio 2018 in poi. Il governo cantonale ha dichiarato di sostenere l’opinione del …

CONTINUA A LEGGERE →
Cronaca

Turismo della morte

Sono sempre di più le persone che dall’Italia scelgono la Svizzera per morire. L’ultimo caso quello di Davide Trentini, 52enne malato di sclerosi multipla Ancora morti in Svizzera dall’Italia. Ancora persone che, in presenza di malattie irreversibili, scelgono la morte dolce, dignitosa, per mettere fine a delle

CONTINUA A LEGGERE →
Cronaca

Incidente per treno italiano in Svizzera

Un Eurocity della linea Milano-Basilea ha deragliato. Pochi feriti e traffico ferroviario chiuso Avrebbe potuto essere una tragedia, invece per fortuna i danni, almeno per i passeggeri, alle prime notizie

CONTINUA A LEGGERE →
Editoriale

Via dall’Italia: per vivere e per morire

Quando il dolore è atroce non si riesce a pensare altro che non sia il sollievo. Fabiano Antoniani, o Dj Fabo, deve aver provato un grandissimo sollievo quando tra i denti ha tretto forte quel pulsante che metteva in circolo il mix letate di farmaci che da lì a 30 …

CONTINUA A LEGGERE →
Svizzera

Impegno svizzero per la Siria

Nel 2017 un importo pari a 66 milioni di franchi per l’aiuto umanitario in loco e destinato anche alla promozione dell’autonomia economica della popolazione siriana colpita Con la decisione dello scorso 9 dicembre il Consiglio federale ha scelto di proseguire la tradizione umanitaria svizzera di accogliere gruppi di rifugiati riconosciuti …

CONTINUA A LEGGERE →
Svizzera

Povertà minorile: la situazione in Svizzera

Sono più di 200 mila i bambini e adolescenti che vivono situazioni familiari poco agiate Quanto sono poveri i minori che vivono in Svizzera? Qual è la situazione familiare che grava sulla povertà dei più piccoli? Quanti sono i giovani che a causa delle situazioni

CONTINUA A LEGGERE →