Eventi

Una festa piena di colori, varietà e musica(L)

Un’arcobaleno di colori, musiche di Walt Disney come Barbie e Violetta e capolavori di film cult come Grease e Flashdance, il tutto racchiuso in un solo slogan: …La vita è Musica (L)!

È stato tutto questo il tema della festa organizzata dal Gruppo Arcobaleno che ormai da 16 anni dona spensieratezza e sorrisi ai bambini. L’intento del Gruppo Arcobaleno è stato ancora una volta azzeccato. La sala era gremita di tante persone tra famiglie accompagnate dai nonni, zii, nipoti e amici, persone che hanno aderito per la prima volta alla festa, sponsor, media partner, fotografi, partecipanti, aiutanti ed infine tutto lo staff con i suoi ca. 40 bambini e ragazzi partecipanti allo show. Insomma, ancora una volta un successo!

La vera formula vincente di questo gruppo così affiatato, che da 16 anni a questa parte ha fatto di una semplice festicciola natalizia una vera e propria serata italiana, sta nella professionalità e la fermezza di volere fare bene il proprio lavoro. Una devozione all’amore per il prossimo, un cuore grande per i più bisognosi e l’amicizia profonda che li accomuna hanno fatto sì che questa festa sia un rito da rinnovare ogni anno. Così facendo si consente ai bambini e ragazzi di poter dare un contributo alla splendida iniziativa che comprende uno show di ragazzi a dir poco strepitoso, la cura della cultura italiana e la beneficenza.

Ad allietare la serata è stata la band di Aldo e Nino. Una cena tutta italiana è stata possibile solo con la professionalità di Raffaele Cafisi ed il suo team, che hanno saputo far fronte a ca. 400 persone affinché godessero di un’ottima cucina. Anche la tombola, arricchita di vari premi grazie agli sponsor, è stata un successo.

Lo show Arcobaleno quest’anno si è rimesso in gioco con una nuova formula vincente. Con l’arrivo della nuova coreografa e artista di musical Florinda Di Fusco è stato possibile dare una nuova ventata affinché i bimbi e ragazzi si cimentassero con un nuovo tipo di lavoro. Di fatti il pubblico è stato riportato dagli anni ’50 fino agli anni nostri con le colonne sonore dei film cult che hanno fatto la storia. Anche i più piccoli del pubblico sono stati deliziati sulle note di Barbie e Violetta. Un vero e proprio spettacolo musicale. A curare la parte artistica dei ragazzi insieme a Florinda sono state Rosella Giarnese, che ha dato una mano con le coreografie e l’organizzazione outfit e Gemma Andrianello, la quale ha prodotto e condotto la regia e diretto il coro. Uno show di luci e colori che ha incantato tutti in sala. Il coro del gruppo arcobaleno ha cantato tre canzoni, tra le quali il primo singolo “I nostri colori” in attesa dell’arrivo di Babbo Natale, una canzone natalizia e un tormentone di quest’anno. Ringraziamo ancora una volta Lee Jones dello Studio D3 a Feldmeilen, che ha reso possibile il sogno di avere un singolo. Ad emozionare con la sua voce è stata l’esibizione del presidente Francesco Andrianello che  come anticipazione dell’evento del 10 marzo 2018, l’atteso concerto di Michele Zarrillo, ha  conquistato il pubblico con un Medley di vari successi del cantante conosciuto come poeta dell’amore. Per ulteriori informazioni rivolgetevi all’associazione sul sito Facebook o andate su Ticketino.ch. Sono disponibili ancora pochi biglietti per proclamare il Sold-Out.

Dopo lo show, Gemma ha presentato un Medley tutto partenopeo omaggiando il grande Domenico Modugno, Pino Daniele ed Edoardo De Cresenzo.

A terminare la serata è stata la sorpresa per i bambini e ragazzi, ai quali Babbo Natale ha portato dei bei peluche e ha fatto rallegrare i loro cuori.

Il Gruppo Arcobaleno ringrazia tutti gli sponsor, le famiglie che hanno aderito a questa grande avventura, tutto il pubblico, i partecipanti, i protagonisti del palco, i tecnici del suono e delle luci e soprattutto gli aiutanti che ogni anno si mettono a disposizione del gruppo con tanto impegno e umiltà.

Per non dimenticare l’essenziale significato dell’associazione comunichiamo che il ricavato della serata sarà devoluto alle istituzioni che aiutano i bambini. Una parte del ricavato dei CD andrà a favore della fondazione Theodora. In più quest’anno il gruppo supporta un nuovo progetto dell’associazione “Tropfen in der Wüste” di Opfikon, che si occupa di raccogliere fondi destinati ai malati di SMA ( Atrofia muscolare spinale) per poter dare una mano alle famiglie che si fanno carico delle spese necessarie. I fondi serviranno anche a far esaudire i sogni dei bambini e ragazzi affetti da questa malattia rara.

Per chi volesse acquistare il CD e contribuire alle donazioni può contattare il gruppo.

Staff Gruppo Arcobaleno

Per informazioni sul gruppo

visitate la pagina facebook,

andate sul sito

www.gruppoarcobaleno.ch

o chiamate lo 079 259 29 65

Articolo precedente

Addio al test della lampadina, arriva il pupillometro

Prossimo articolo

Lo scudetto questione per due

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *