Interviste

Due testimonianze tratte dal forum MyHelp

“Buonasera gente,

Dopo un po’ di giorni torno a scrivere qui su MyHelp. Ma questa volta non è per esporre dubbi, perplessità e via discorrendo. Oggi sono qui per ringraziare coloro che, seppur da dietro ad una tastiera, mi hanno aiutato ed incoraggiato. Per coloro a cui potesse interessare sono migliorato in questo ultimo periodo. Ho abbandonato l’idea del suicidio, la storia del tagliarsi è acqua passata, i rapporti familiari pian piano stanno migliorando e le crisi di pianto e “disperazione” sono meno frequenti. Grazie a voi che mi avete incoraggiato, a voi che mi avete sostenuto e anche a voi che siete andati contro il mio pensiero e mi avete fatto aprire a opinioni diverse.

Certo il merito non è totalmente del forum ma credo che ora sarei ancora rintanato nel mio angolo se non fosse stato anche per voi.

Grazie di cuore” Lorenzo

“Buongiorno a tutti.

Volevo dire grazie a tutti gli utenti che mi hanno consigliato e aiutato nel corso di questi mesi, con dei commenti agli argomenti da me aggiunti in questo forum. Mi siete stati molto d’aiuto quando mi ritrovavo sola e l’unica cosa che riusciva a farmi liberare era scriver qui e sapere che qualcuno mi sapesse ascoltare.

Adesso sto bene, rispetto all’inizio della mia iscrizione qui. Anche se a volte i cattivi pensieri mi riempiono la mente, e non credo ancora in me stessa, da una parte ancora mi odio. Però, posso dire di stare meglio. Volevo dirvi …non so, vi annoio con i miei argomenti? Da ieri che scrivo e nessuno risponde. Come ho già detto all’inizio, è l’unica cosa che mi riesce meglio quando devo sfogarmi, e so che qualcuno mi potrebbe rispondere, sapendone più di me. Non so, i miei argomenti sono troppo banali? Sono io troppo banale? Spiegate…”

Zaira, 13 anni

 

Articolo precedente

Bisognerebbe educare i bambini d'oggi all'amore e alle emozioni in generale

Prossimo articolo

Suicidio: si può parlare di colpa?

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *