Moda

Gli anfibi mettono il tacco!

Alti fino al ginocchio o più classici, con il tacco e la zeppa: la nuova pelle degli anfibi

Anfibi si, ma non solo quelli ai quali siamo sempre stati abituati. I nuovi anfibi cambiano pelle e mettono il tacco o la zeppa a carrarmato con un chiaro richiamo ad un’indole decisamente 

combattiva: eppure su molte passerelle gli stilisti li hanno abbinati ad abiti eleganti e femminili, creando un contrasto che ha subito conquistato tutti.

Allacciati fino al ginocchio o a stivaletto, con tacco e suola molto spessa, i nuovi anfibi si rivelano perfetti anche, se non soprattutto, abbinati a mise iperfemminili, in onore alla nuova ondata di femminismo pop e glamour che ci vuole guerriere ma pur sempre eleganti.

Insomma, l’amletico dubbio tra tacchi e stivaletti eleganti o anfibi casual e sportivi è risolto optando contemporaneamente per entrambe le cose, grazie a questa nuova concezione di anfibi che rappresenta il connubio perfetto tra i due estremi perché ‘fondono’ in una sola scarpa ogni esigenza di stile e di comodità. Maxi suola a prova di freddo ed intemperie, ma anche tacco alto, largo e chunky, come si addice a un paio di boots super solidi, per non rinunciare allo stile.

La nuova tendenza spopola sulle passerelle, anche quelle eleganti per eccellenza: Valentino li presenta tanto con fluttuanti abiti da giorno quanto con preziosi ed eleganti abiti da sera; Altazarra li usa per sdrammatizzare eleganti abiti di velluto e cappottini bon ton; Hermès li abbina a minigonne così come a gonne lunghe a tubo.

A sancire definitivamente la già chiara tendenza che vede gli anfibi essere il must have del 2018 Kate Moss e Naomi Campbell, che sulla passerella di Louis Vuitton hanno sfoggiato trench monogram con anfibi abbinati. Ad andare per la maggiore sono anche gli anfibi maxi, con gambale molto alto e lacci che arrivano a sfiorare le ginocchia, mantenendo però la solita altezza flat tipica del tacco degli anfibi.

In questo caso è preferibile puntare su modelli in pelle o similpelle nera e opaca, così da non avere look da giorno troppo eccentrici: per un look azzeccato puntare su pantaloni skinny e camicie con volant, oltre che su giacche dal taglio militare.

Per quanto riguarda invece le tonalità, l’inverno 2018 sarà all’insegna del colore anche per gli anfibi, proposti in toni accesi come il rosso e l’arancione, ma anche declinati in bianco, perfetti per i look da giorno più sbarazzini.

In questo caso, optate per un outfit in toni neutri e per anfibi con gambale medio o corto.  La novità dell’autunno inverno 2017-2018 è rappresentata dagli anfibi in vernice, lucidissimi e neri. Sono anfibi che, da soli, creano un outfit, quindi si consiglia di non strafare con gli abiti e gli accessori.

Gli anfibi in vernice rendono più glamour un look con minidress e cappotto, regalando un aspetto femminile ma confortevole. Gli anfibi per donne sono un tipo di calzatura con una lunga e articolata storia alle spalle e oggi sono proposti in numerosi modelli femminili soprattutto per la stagione fredda.

7[email protected]

Articolo precedente

Gli Oscar degli alberghi

Prossimo articolo

Risotto

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *