Moda

2018 a tutto sneakers!

La tendenza del nuovo anno sarà all’insegna della comodità

Se amate le scarpe comode e avreste da sempre voluto appendere i tacchi al chiodo è l’anno giusto per voi: il 2018 è stato infatti ribattezzato l’anno delle sneakers, come già anticipato da tutte le passerelle autunno-inverno 2017/2018. E se non saranno proprio sneakers, saranno comunque scarpe comode, con i lacci, gli strappi, cerniere o altro. Divenute elemento fondamentale del guardaroba di ogni donna già dal 2014, quando a sdoganarle fu Raf Simons sulla passerella Haute Couture di Christian Dior, nelle ultime stagioni le sneakers sono state rivisitate e riproposte da quasi tutte le maggiori case di moda, dando anche vita a diverse collaborazioni tra famosi marchi, come ad esempio quella tra Adidas Originals e Pharrell Williams e Chanel o tra Riccardo Tisci e NikeLab.

Dopo anni di battaglie in passerella, la cara vecchia scarpa da ginnastica si è dunque guadagnata a pieno titolo il suo posto sulle più eleganti passerelle e nel cuore di designer, it-girl e celeb. In questi ultimi anni si sono fatte eccentriche, eccessive, dai dettagli unici che le hanno rese icone incontrastate dello street style ed impeccabili in ogni occasione. Accessibili, comodissime, pratiche e anche super cool, vediamo quali sono i modelli che andranno per la maggiore nei prossimi mesi, dalle Rockstud di Valentino al modello con plateau di Alexander McQueen, dalle Ace decorate da applicazioni di Gucci a quelle basse di Dolce & Gabbana. Ad avere maggiore successo tra le più romantiche sono state quelle proposte da Gucci con cuori sulla parte esterna e frontale e strisce laterali verde e rosse.

Molto successo anche per il classico modello bianco: le scarpe da ginnastica total white si sono imposte come il modello preferito dalla fashionsphere perché, oltre che comode, sono facili da indossare e da abbinare. Cool i modelli proposti da Adidas, Windsor Smith e Alexander McQueen. Per chi ama la stravaganza non c’è che l’imbarazzo della scelta, da quelle glitterate proposte da Chiara Ferragni Collection a quelle floreali di Dsquared2. Nel tessuto che va per la maggiore in questa stagione, il velluto, sono realizzate invece le proposte di JC Play, mentre Steve Madden propone un modello con lacci in morbido pelo. Originali quelle proposte da Fendi, un modello stretch a righe nero e grigio elephant, con una lavorazione à jour su tutta la scarpa. Il design iper-moderno è evidenziato dal dettaglio ‘a calzino’ che copre la caviglia, rifinito con bordo a costine. I lacci sono inseriti al centro e non si allacciano mentre la suola è color block stile running in gomma bianca e nera. Tessuto glitter ispirato all’arcobaleno per la sneaker Miami, in camoscio, con caviglia imbottita per la proposta di Jimmy Choo.

Dalla collaborazione con Karl Lagerfeld una rivisitazione d’effetto del modello Vans per eccellenza: le Classic Slip-On Vans x Karl Lagerfeld hanno una robusta tomaia in tela con figure di Karl sovrapposte e ripetute in bianco e nero per ricreare l’effetto della stampa a scacchi tipica di Vans; una rivisitazione d’effetto dell’iconico modello che segue le regole dell’alta moda. Psichedeliche quelle proposte da Stella McCartney, un modello bianco con parte della suola anteriore in colori fluo. Scelto da chi ama il romanticismo il modello di Ganni Pre Spring 2018, realizzato in un tenue rosa con morbide rouches lungo tutto il bordo.

Total black quelle doi Louis Vuitton, mentre Hogan le propone con una zeppa altissima. Massima fantasia anche negli abbinamenti: non più solo esclusivo appannaggio di tute e jeans, le sneakers sono adesso di moda con ogni tipo di outfit, dalle gonne agli abiti iperfemminili, giocando sapientemente sui contrasti più inattesi ed originali.

[email protected]

Articolo precedente

La faglia che allontana la Sicilia

Prossimo articolo

Il Castello sul lago di Bled, la fiaba d’inverno

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *