Cinema

Paddington 2

Il ritorno dell’orsetto più simpatico e imprevedibile della storia del cinema

Arriva nelle sale il secondo capitolo di Paddington, basato sulle avventure letterarie dell’orsetto omonimo scritte da Michael Bond. Ormai membro ufficiale della famigia Brown, il nostro simpatico protagonista ha conquistato anche tutto il vicinato e la sua notorietà è destinata a crescere grazie alle nuove avventure di cui sarà protagonista. In occasione del centesimo compleanno della zia Lucy, l’orsa che lo ha amorevolmente allevato nel profondo e misterioso Perù, Paddington decide infatti di regalarle un prezioso libro pop up, un esemplare unico scovato tra le meraviglie del negozietto di antiquariato del signor Gruber.

Ma per poter mettere insieme il denaro necessario occorre mettersi a lavoro: detto fatto il nostro simpaticissimo orsetto ghiotto di marmellata si rimbocca le maniche e si cimenta in una serie di strambi lavoretti pur di raggiungere il suo obiettivo e comprare il prezioso libro che si rivelerà però un oggetto molto misterioso che nasconde un segreto. Proprio per questa sua particolarità il libro verrà rubato, scatenando l’orsacchiotto e la mitica famiglia Brown sulle tracce dell’astuto ladro che l’ha trafugato. Inizia così per Paddington una serie di esilaranti avventure. La regia è stata affidata ancora una volta a Paul King, già dietro la camera da presa del primo Paddington, mentre il cast vede il ritorno di Hugh Bonneville nei panni di Mr. Brown, di Sally Hawkins in quelli di Mrs. Brown, di Julie Walters, nel ruolo di Miss Bird, di Jim Broadbent nei panni di Mr. Gruber, di Peter Capaldi che interpreta Mr. Curry e di Madeleine Harris e Samuel Joslin rispettivamente nei panni di Judy e Jonathan Brown. New entry d’eccezione, invece, quella di Hugh Grant, nei panni dell’attore narcisista Phoenix Buchanan, ladro del libro scelto da Paddington per la zia Lucy, che nel sequel ha in sostanza il ruolo che nel primo Paddington ebbe Nicole Kidman nei panni dell’imbalsamatrice Millicent Clyde.

Altra new entry del sequel è Brendan Gleeson che veste i panni dello scassinatore Knuckles McGinty e che aiuterà il nostro simpatico orsetto nella ricerca del libro rubato. Le avventure del simpatico orsetto che prende il nome da una nota stazione ferroviaria londinese nascono dalla penna dello scrittore inglese Michael Bond, che lo ha reso protagonista del libro ‘A Bear Called Paddington’, pubblicato nel 1958 da William Collins & Sons e illustrato da Peggy Fortnum. Altri volumi sono poi seguiti fino al più recente ‘Paddington’s Finest Hour’, pubblicato nel 2017, poco prima la morte di Bond. Prima di debuttare al cinema, il celebre orsacchiotto di Bond è stato protagonista di tre serie TV. Il Paddington originale è uscito in sordina alla fine del 2015 e inizialmente non ha destato tanto scalpore, passando semplicemente per un film per ragazzi basato su un giocattolo famoso. Il film si è invece rivelato via via una sorpresa ottenendo ottime recensioni e riscuotendo molto successo al box office, arrivando ad incassare 268 milioni di dollari in tutto il mondo. Il passo per il sequel è stato dunque molto breve: ‘Paddington 2’, uno strepitoso cocktail di azione e simpatia, fu infatti annunciato poche settimane dopo l’uscita del primo film.

7[email protected]

Articolo precedente

Negli Emirati Arabi la zip line più lunga del mondo

Prossimo articolo

Si torna a Casa Mika!

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *